TESTAROLO DEL LUNIROLO

 3,99

Descrizione Prodotto

I Testaroli prendono il nome dal testo di ghisa in cui viene cotto l’impasto di acqua e farina. Una volta cotti vengono conservati sottovuoto.

Preparazione: una volta tolti dal sottovuoto vengono tagliati a pezzi e cotti due minuti in acqua salata che ha raggiunto il bollore, a fuoco spento. Scolati, vengono conditi con il Pesto alla Genovese, un filo d’Olio Extra Vergine e una grattata di Parmigiano Reggiano. Ottimo condimento anche solo con Olio Extra Vergine e Parmigiano.

Conservazione: i Testaroli sottovuoto vanno conservati in frigorifero.

Confezione sottovuoto da gr. 420 per tre porzioni.