LIGUSTICO 2013 – GRANACCIA e SYRAH di MASSIMO ALESSANDRI

 37,99

Descrizione Prodotto

LIGUSTICO – GRANACCIA E SYRAH ml. 750

Massimo Alessandri coltiva il suo vigneto, nel cuore dell’entroterra imperiese, in località Costa Parrocchia a Ranzo, un borgo che degrada con scenografici terrazzamenti ottimamente esposti verso la vallata.

Le vigne sono tutte coltivate con metodo Guyot su un terreno di sette ettari ad un altitudine che varia dai 280 ai 400 metri sul livello del mare.

Da tempo questa zona è conosciuta per la coltivazione di vigneti posti coraggiosamente tra le montagne e il mare, favoriti dal clima mite e dalle molte preziose giornate di sole. Inoltre la composizione del terreno, calcareo-argilloso, è in grado di fornire alle uve tutte le sostanze nutritive e minerali delle quali hanno bisogno.

 

Su questo territorio, morfologicamente complesso, Massimo Alessandri lavora e produce vini che hanno conosciuto una crescita straordinaria tanto da essere egli stesso considerato uno dei più affidabili vigneron della regione che con passione e dedizione insegue i migliori standard qualitativi delle uve.

Vendemmia dopo vendemmia Massimo Alessandri raccoglie uve sane, schiette e ricche in ogni più piccola traccia organolettica. Nascono così vini freschi, puri ed eleganti che parlano di tradizione, vini generosi e tenaci che raccontano la vera anima ligure.

Nella cantina si trovano tutte le più attuali tecnologie enologiche, impiegate nel massimo rispetto di quelle che sono le più storiche e solide tradizioni locali. Prima dell’affinamento in bottiglia, la maturazione delle uve per alcune qualità di vino come Viorus, Seiana e Ligustico, avviene in botti di rovere francese da 600 litri; mentre per altre, come Vermentino e Pigato, vengono usate le più moderne vasche di acciaio inox a temperatura controllata.

Vigneto

Miglior picco evolutivo in: 6 anni

Capacità di raffinamento: 15 anni

Tipo: Rosso, secco

Varietà: Granaccia 50 % Syrah 50%

Nome del vigneto: Costa de Vigne

Zona di produzione: Riviera Ligure di Ponente

Comune: Ranzo (IM)

Età media degli impianti: 25 anni

Densità d’impianto: 6.300 ceppi/Ha

Resa per ettaro e per pianta: 6000 kg/Ha e 0,95 kg/pianta

Sesto d’impianto: 1,80 x 0,80 m

Superficie vigneto: 1 Ha in produzione

Altimetria: da 350 a 450 m s.l.m.

Esposizione: Sud e Est

Sistema d’allevamento: Guyot semplice

Tipologia di terreno: mediamente profondo con scheletro abbondante, da limoso sabbioso a limoso argilloso di colore rossiccio per la presenza di ossidi di ferro e alluminio, ben drenato, debole capacità di trattenuta idrica

Epoca di vendemmia: fine settembre

Vinificazione

DiraspapigiaturaMacerazione: 10 giorni con Ganimede

Recipiente di fermentazione: tini di fermentazione in acciaio inox

Temperatura di fermentazione: 18 7 30 °C

Lieviti: selezionati

Durata fermentazione: 12 – 15 giorni

Fermentazione malolattica.: svolta

Elevage: 12 mesi su lievito in tonneaux poi sosta 4 mesi in serbatoi in acciaio inox fino ali ottenimento dell’ inlmpidimento naturale

lllimpidimento: naturale

Affinamento in bottiglia: 8 mesi